Cipriani regala al Benevento il derby col Sorrento

di Redazione 0

BENEVENTO – SORRENTO 1-0
Marcatore: Cipriani (B) al 15′ pt

  • BENEVENTO (4-4-2): Baican; Pedrelli, Rinaldi, Signorini, Anaclerio (10′ pt Candrina); Cia, La Camera, Rajcic, Pintori; Cipriani (21′ st Sy), Altiner (9′ st Vacca).  A disp: Mancinelli, Fogolari, De Risio, D’Anna. All. Simonelli.

SORRENTO (4-2-3-1): Rossi; Romeo, Terra, Di Nunzio, Bonomi; Camillucci, Tognozzi (29′ st Niang); Bondi (20′ st Basso), Carlini (7′ st Ginestra), Croce; Scappini. A disp: Chiodini, Vanin, Sabato, Galabinov. All. Sarri.

  • ARBITRO: Abbattista di Molfetta. Guardalinee: Servilio e Atta Alla.
  • NOTE: Ammoniti: Tognozzi (S), Rinaldi (B), Cipriani (B), Terra (S), Sy (B), La Camera (B). Spettatori: 3558 (paganti 2.873, abbonati 685). Recupero: 3′ pt, 3′ st.

Il super derby del “Ciro Vigorito” tra due delle migliori formazioni del girone A di Prima Divisione (anche se la classifica non è proprio quella sperata) se lo aggiudica il Benevento dell’ex Simonelli.

Il “Professore”, lo scorso anno sulla panchina dei sorrentini e per lungo tempo in testa al campionato, quest’anno è ritornato a Benevento e sta facendo bene con la squadra sannita, considerando che, comunque, senza i sei punti in classifica sarebbe a 12 punti, solo quattro in meno rispetto alla nuova capolista Ternana. La sfida contro il Sorrento viene decisa al 15′ della prima frazione di gioco dalla rete messa a segno da Cipriani, attaccante di razza e di esperienza che riesce a regalare tre punti pesantissimi agli stregoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>