Fallimento Piacenza, dalla politica appello agli imprenditori locali

di Samuel 0

Appello in pompa magna agli imprenditori locali per evitare che il Piacenza calcio fallisca. Dal sindaco della città amiliana, Roberto Reggi e dal presidente della Provincia, Massimo Trespidi, coro di accoglimento rispetto alle parole dell’amministratore unico del club biancorossso, Fabrizio Garilli, chiamato a salvare la società entro il 21 marzo 2012, giorno in cui il Tribunale ha fissato l’udienza definitiva.

A quella delle due figure politiche si è poi aggiunta la voce del presidente della Camera di Commercio Giuseppe Parenti: il terzetto ha sollecitato l’imprenditoria locale a garantire un intervento concreto attraverso una nota indirizzatata ai presidente di varie associazioni di categoria.

Nello scritto, il  Piacenza viene definito

“patrimonio indiscusso non solo dei tifosi ma dell’intera città e straordinario strumento di promozione del territorio”.

Da qui, la richiesta dell’adesione di potenziali sostenitori a garantire il proprio sostegno attraverso uno sforzo economico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>