Trapani-Bassano ovvero vincere e gufare

di Samuel 0

 Trapani-Bassano

Vincere e tifare in maniera esplicita il Latina: Trapani chiamato a fare il proprio dovere e a invocare un aiuto da parte della sorte cui chiedere lo stop interno dello Spezia contro il Latina. Non fosse così, la serie B si accaserebbe a La Spezia mentre gli uomini di Boscaglia – che in settimana ha rinnovato il contratto con i siciliani – dovrebbero passare per i play off.

Di contro, non va dimenticato che la sfida in programma al Polisportivo Provinciale è cruciale anche per il Bassano: ultimo in classifica nel girone B di Prima divisione, il club veneto può evitare la retrocessione diretta solo non perdendo a Trapani con la concomitante sconfitta del Prato (in caso di pari punti, retrocederebbero i toscani per peggiore situazione nel corso degli scontri diretti).

A conti fatti, tanto il Trapani quanto il Bassano devono fare risultato e mettersi a gufare.

Tra i padroni di  casa, Boscaglia sceglie una formazione obbligata con Ficarotta e Barraco squalificati e gli indisponibili Lo Monaco, Gambino e Castelli, rientra però il capitano Filippi.

Bassano senza Bonetto, De Gasperi e Ghosheh. In attacco spazio alla coppia composta da Gasparello e Longobardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>