Le interviste di Arzanese-Perugia 1-1

di Samuel 0

Il Perugia impatta per la seconda volta consecutiva e torna da Frattamaggiore con un punticino che fa morale… per gli altri (leggi Catanzaro, leggi Vigor Lamezia).
L’Arzanese ha tenuto alle corde gli uomini di Battistini per buona parte dell’incontro e il gol che ha riequilibrato le sorti della sfida porta la firma di Piero Balistreri, che ha griffato l’inggresso in campo nella ripresa con il primo gol con la nuova maglia. Sono sue le parole del fine gara:
“Non è semplice tornare a casa da questo campo con una vittoria. Noi ci abbiamo provato, ma l’Arzanese è una buonissima squadra e lo ha dimostrato. Capisco la delusione dei dirigenti, ma non sempre si può vincere. Il dato statistico dice che siamo reduci da 16 risultati utili consecutivi (praticamente un intero girone, ndr). Creiamo molto ma finalizziamo poco, questo è vero. Ma il Perugia è stato costruito per vincere, quindi pensiamo all’obiettivo finale”.
Nelle file ospiti, parola a patron Serrano:
“Un ottimo punto – ha affermato il Presidente dell’Arzanese – colto contro una big come quella perugina. Siamo decisamente contenti di questo. Il nostro campionato è prezioso, stiamo facendo bene e siamo felici. Un po’ amareggiati con le decisioni arbitrali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>