Lecce – Carpi 1-1: Carpi in B

di Francesco 0

Di scena al Via del Mare c’è una gara che vale un intero campionato. Il Lecce sogna di tornare in B, lasciando il baratro della Lega Pro e programmando nel minor tempo possibile la scalata verso il ritorno in massima serie. Ma c’è da ribaltare il risultato dell’andata, che ha visto il Carpi uscire a testa alta per effetto di un ottimo 1-0 in casa.

I giallorossi iniziano la gara con lo spirito giusto. In ballo c’è una finale per la B, e bisogna recuperare lo svantaggio sul Carpi. I salentini vanno subito in vantaggio con Bogliacino, che centra il bersaglio con un tiro dalla distanza che sorprende Sportiello. Il portiere del Carpi era fuori dai pali. Il gol dell’ex Napoli porta le squadre in parità assoluta.

Gli emiliani reagiscono subito, rendendosi pericolosissimi in un paio di occasioni e centrando anche un palo con Benassi ormai battuto. Il primo tempo si chiude sull’1 a 0. Nella ripresa il Lecce prende le misure, ma il Carpi macina gioco e si dimostra molto pericoloso. Al  settantacinquesimo, dopo molti sforzi, il Carpi trova il pari con Kabine. Gustinetti prova il tutto per tutto ‘rischiando’ l’acciaccato Chevanton. La stella dei salentini ‘stringe i denti’ ed entra in luogo di Tomi (appena ammonito) per giocare gli ultimi scampoli di partita. Il Carpi si chiude, provando a salire solo in rare occasioni. Il Signor Ghersini di Genova concede cinque minuti di recupero per le speranze dei padroni di casa. Il Lecce chiude in avanti ma il Carpi resiste dando una gran prova di coraggio. Finisce 1 a 1 e gli emiliani sono promossi in serie B.

Tabellino

Marcatori: 3’pt Bogliacino  (L), 75′ Kabine (C)

Lecce: Benassi, Diniz, Tomi, De Rose, Vanin, Ferrario, Chiricò, Giacomazzi, Foti, Bogliacino, Falco. In panchina: Bleve, Vinicius, D’Ambrosio, Fatic, Chevanton, Bustamante, Malcore. Allenatore: Gustinetti.

Carpi: Sportiello, Letizia, Sperotto, Papini, Poli, Gagliolo, Di Gaudio, Bianco, Della Rocca, Concas, Pasciuti. In panchina: Trini, Terigi, Perini, Potenza, Viola, Kabine, Arma. Allenatore: Brini

Arbitro: Davide Ghersini di Genova
Guardalinee: Giovanni Pentangelo di Nocera Inferiore e Alessio tolfo di Pordenone
Quarto Ufficiale: Daniele Chiffi di Padova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>