Nocerina, Auteri invita a insistere

di Samuel 0

Nonostante il +7 in classifica, la colonnina del freddo anche a Nocera raggiunge gradazioni più prossime allo zero. E’ però l’ultima settimana di sacrificio per i molossi, prima del rompete le righe. Ieri pomeriggio la squadra ha svolto un lavoro prevalentemente atletico, come del resto fa tutti i martedì, prima in palestra e poi sul terreno di gioco del “San Francesco”. Tutti abili e arruolati eccezion fatta per il lungodegente Filosa. Attimi di paura per il centrocampista Sardo, che ha accusato un lieve malore dovuto alle temperature rigide e al pranzo saltato. Fortunatamente il giocatore si è ripreso nel giro di pochi minuti.

Poi ha parlato di nuovo il tecnico Gaetano Auteri, privilegiando l’aspetto mentale delle prossime partite, che potrebbero condizionare i giocatori, convinti di andare in campo avendo già vinto:

“La Nocerina si pone degli obiettivi domenicali, noi vogliamo confrontarci con gli avversari e superarli con le nostre qualità, raggiungendo gli obiettivi domenicali costruiremo anche quelli a lungo termine, ma se si distoglie l’attenzione dall’obiettivo domenicale non si va da nessuna parte”.

Qualche parola anche sulla gara di Lanciano:

“Non siamo stati bravi nel finale, abbiamo perso il controllo del gioco e ci siamo fatti schiacciare in area quando la partita da tecnica e tattica è diventata soprattutto emotiva. Dobbiamo migliorare in questo, ne ho parlato con i ragazzi e ci stiamo lavorando”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>