Ravenna, rossi: “Ingiusto il -7”

di Redazione 0

Nell’intervista concessa a Leo Vicari di Radio International, Paolo Rossi, bomber e punto di riferimento del Ravenna, ha commentato così la conferma della penalizzazione di sette punti alla squadra giallorossa. “Non ci aspettavamo una sentenza così: non si può prendere una condanna per una telefonata, senza alcuna prova. E anche quei sette punti di penalizzazione non significano niente perché in questi casi, a mio avviso, o assolvi pienamente oppure retrocedi la squadra. In questo caso i giudici hanno voluto dare un colpo al cerchio e uno alla botte e, quando si resta nel mezzo, vuol dire che non si sa dove sta la verità”.

Intanto, la verità è che una stagione tranquilla per il Ravenna è diventata una tribolata, così che i giocatori di mister Rossi dovranno giocarsi le loro possibilità di restare in Prima Divisione nello spareggio contro il Sudtirol.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>