Salernitana, il sindaco De Luca non si dà per vinto

di Samuel 0

Se ci sarà da lottare per la sopravvivenza della Salernitana – e ci sarà! – il sindaco della città Vincenzo De Luca ha già messo l’elmetto ed è l’unico che sta facendo il massimo per salvare la squadra delle sua città.

  • Ecco il comunicato pubblico sul sito del Comune di Salerno:

Allo scopo di salvaguardare la tradizione sportiva della città di Salerno, lo scrivente intende individuare soggetti interessati ad essere accreditati presso la Federazione Italiana Giuoco Calcio (F.I.G.C.) per l’iscrizione al campionato di serie “D” della Lega Nazionale Dilettanti ai sensi dell’art. 52, commi 6 e 10, delle Norme Organizzative Interne (N.O.I.F.) della F.I.G.C.

I soggetti aspiranti all’accredito – tenuto conto della indifferibile urgenza e della formale scadenza di lunedì 18 c.m.- dovranno far pervenire all’ufficio Archivio del Comune di Salerno entro le ore 13 del 19 luglio corrente, quanto di seguito indicato.

1) Impegni di partecipazione
a) Affiliazione della società alla F.I.G.C. ovvero, in caso di società di nuova costituzione, impegno ad avanzare ad horas istanza di affiliazione;
b) Impegno a consegnare al Segretario Generale del Comune di Salerno, a richiesta del Sindaco, copia di assegno circolare intestato alla F.I.G.C. per l’importo di € 300.000,00, previsto dal comma 10 dell’art. 52 delle N.O.I.F.

2) Referenze imprenditoriali
Il soggetto aspirante dovrà indicare ogni elemento utile ad illustrare le proprie referenze economico-finanziarie ed attività imprenditoriali, anche con riferimento, ove sussistenti, a pregresse esperienze societarie in campo sportivo e/o specificatamente calcistico e garantire che non vi siano pendenze di carattere giudiziario ed esplicitare eventuali contenziosi in atto.

3) Organigramma societario
Il soggetto aspirante dovrà illustrare i criteri per la definizione dell’organigramma societario con riferimento ai ruoli di responsabilità amministrativa e di direzione del settore tecnico.

4) Progetto sportivo
Il soggetto aspirante dovrà illustrare i programmi societari con riferimento:
a) allestimento dell’organico di prima squadra;
b) promozione del settore giovanile e garanzia di continuità – per quanto possibile – dell’attuale settore;
c) programma pluriennale di potenziamento sub a) e b);
d) realizzazione di concerto col Comune di un centro sportivo;
e) cessione a titolo gratuito al Comune della denominazione,logo e colori sociali.

5) Piano economico-finanziario:
il soggetto aspirante dovrà illustrare il piano economico-finanziario a sostegno del progetto sportivo, anche con specifica indicazione dell’entità degli investimenti previsti.

Il presente avviso ricognitivo non impegna in alcun modo il Sindaco.

IL SINDACO
Vincenzo De Luca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>