Siracusa, Mancosu suona la carica

di Samuel 0

Dopo la vittoria di domenica scorsa, il morale è alto in casa Siracusa, anche se la sfida della prima giornata di ritorno non si preannuncia per nulla facile. Il Siracusa infatti incontrerò l’Atletico Roma di mister Incocciati, reduce dalla vittoria facile contro il Barletta e dall’aggancio al Benevento al secondo posto in classifica. Nonostante la difficoltà della sfida, Marco Mancosu, metronomo del centrocampo siracusano, lancia il guanto di sfida:

“Abbiamo consapevolezza dei nostri mezzi e nessuna squadra ci fa paura quindi c’è la giocheremo con tutte a viso aperto”.

Nella gara d’andata la vittoria andò ai romani, ma da allora il Siracusa è un’altra squadra.

“Ricordo che in quella partita nonostante avessimo perso i tifosi ci hanno tributato i giusti applausi perché avevamo fatto una buona partita contro una corazzata”, dice Mancosu. Che continua a parlare dell’Atletico Roma:

“Hanno una rosa competitiva, costituita da giocatori esperti. All’andata mi impressionò molto Caputo che pur non giocando dall’inizio cambiò le sorti della partita”.

Atletico Roma – Siracusa andrà in scena sabato al “Flaminio”. I siciliani non hanno proprio intenzione di fare la vittima sacrificale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>