Verona, Ceccarelli suona la carica

di Samuel 0

Nelle ultime gara, soprattutto con l’arrivo di Mandorlini, a Verona, sponda Hellas, si sono viste buone prestazioni ma ancora scarsi risultati. L’analisi sul momento della squadra clivense è toccata al difensore Luca Ceccarelli:

“Sono diverse le cose che non vanno. Ne forniscono testimonianza la classifica ed i risultati che non arrivano. Non riusciamo a trovare il bottino pieno, a risollevarci un attimo per raggiungere un pizzico di serenità. Da quando è arrivato Mandorlini si sono viste buone prestazioni, meritavamo senza dubbio di più”.

Il Verona è reduce da due pareggi consecutivi: quello infrasettimanale contro il Sorrento capolista (risultato positivo) e quello contro il Lumezzane nonostante la superiorità numerica per settanta minuti (dunque, risultato negativo). Anche qui Ceccarelli ha qualcosa da dire: “Abbiamo tenuto il pallino del gioco per la maggior parte dell’incontro, senza centrare i tre punti che sono l’unica cosa veramente importante. Il rischio di perdere fiducia non dobbiamo assolutamente correrlo, il rammarico esiste per tutti e si avverte, ma guai ad abbatterci. Sono convinto che andando avanti così prima o poi le cose cambieranno pure per noi”.

Infine, qualche battuta da parte di mister Mandorlini in vista del prossimo tunro:

“ Domenica si chiude il girone d’andata, contro un avversario che vive la nostra stessa posizione in graduatoria. Non ci sentiamo una squadra mediocre, siamo una buona formazione che però deve obbligatoriamente darsi una mossa. Lavorare duro e credere in quello che facciamo è d’obbligo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>