Barletta, Tatò esce allo scoperto: “Puntiamo alla B”

di Samuel 0

Molto attivo il Barletta nella prima fase di calciomercato. A Milano, consueta sede e ritrovo delle operazioni di mercato, il d.s. Castagnini e il vice-presidente Walter Tatò, all’Ata Executive Hotel, sede del calciomercato, hanno definito la risoluzione di alcune comproprietà che riguardavano alcuni calciatori biancorossi. Andrea Picone torna a Reggio Calabria; non è stato, inoltre, riscattato Fabio Lucioni che torna al Siena.

Intanto, proprio in questi giorni, il presidente del Barletta, Tatò, ha parlato sia con La Gazzetta dello Sport sia con il Corriere dello Sport, uscendo allo scoperto parlando degli obiettivi dei biancorossi per la prossima stagione. “Puntiamo alla Serie B, è da troppo tempo che siamo nell’inferno del calcio”. Questo, in estrema sintesi, il Tatò-pensiero; un’idea che sta stuzzicando tutta la piazza pugliese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>