Gubbio, quella strada domenica senza calcio

di Samuel 0

 GUBBIO – E’ una domenica strana quella che si vive senza il calcio a Gubbio. Ora che la squadra, per molti a sorpresa, sta regalando gioie e soddisfazioni a valanga, la domenica è il giorno dello spettacolo per eccellenza quello dei rossoblu di Torrente. Invece oggi giornata di riposo. Ieri, invece, con una partitella a cui hanno preso parte anche il preparatore dei portieri Giovanni Pascolini da una parte e il tecnico Vincenzo Torrente dall’altra, si è chiusa la settimana di fatiche per il Gubbio. Per la cronaca ha vinto la formazone dei “rossi” con mister Torrente che ha messo in mostra ancora notevoli doti come calciatore. Il “rompete le righe”, dato in concomitanza con la sosta del campionato di Prima Divisione, durerà fino a lunedì pomeriggio alle 14,30 quando il mister ha convocato tutti al “Pietro Barbetti” per riprendere la preparazione in vista della trasferta di domenica prossima Reggio Emilia. Una trasferta sicuramente non facile, anche se i punti di vantaggio sul Sorrento secondo in classifica fanno ben sperare tutto l’ambiente umbro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>