Le ultime due notizie istituzionali

di Francesco 0

Non capita quasi mai di dare spazio alle notizie istituzionali della LegaPro ma esistono delle news che fanno parte dell’ordinaria amministrazione e sono ben lontane dal responso dei campi. Ne vogliamo parlare noi perché sappiamo che tutti i risultati e quel che i campi hanno testimoniato, è già stato già trasmesso ai tifosi. 

Sembrerà un banale copia e incolla ma è il nostro modo di rendere merito all’amministrazione della LegaPro, un campionato complesso fatto di numerose sfaccettature. Le ultime due notizie riguardano l’assegnazione del “Premio Stracca” organizzato dalla Lega Pro in collaborazione con il Corriere della Sera. A vincere due donne. L’altra notizia è dedicata invece alle decisioni del Consiglio Direttivo della Lega Pro.

1. La premiazione del Premio Stracca

Due giovani giornaliste si sono aggiudicate il Premio Stracca e il Premio speciale Lega Pro.

Il concorso, nato quattro anni fa dalla partnership tra Lega Pro e Corriere della Sera per ricordare il giornalista Roberto Stracca, si rivolge a giornalisti Under 30, che frequentano la Scuola di Giornalismo “Walter Tobagi” a Milano.

Elisabetta Invernizzi, 28 anni di Como con un articolo sulla figura dell’arbitro in relazione ai campionati italiani e stranieri, si è aggiudicata il Premio Stracca, messo a disposizione da Maria Pia, madre di Roberto Stracca.

Il Premio speciale Lega Pro è andato a Federica Andrea De Cesco, 24 anni di Milano, con il tema sul primo canale tematico nel calcio, Lega Pro Channel con i quasi 20 milioni di utenti che, ad oggi, hanno seguito le partite in streaming e la relazione con gli spettatori negli stadi di Lega Pro, che sono cresciuti del 10 %.

Ai lavori della Commissione, che ha esaminato gli elaborati, hanno partecipato il presidente Mario Macalli, Venanzio Postiglione, vicedirettore del Corriere della Sera e direttore della Scuola di giornalismo ” W.Tobagi”, Daniele Dallera, caposport del Corriere della Sera, Paolo Baldini, segretario di redazione con Antonio Morra.

2. Le decisioni del Consiglio Direttivo della Lega Pro

Il giorno 23 febbraio si è riunito a Milano, con la presenza del Presidente Mario Macalli, il Consiglio Direttivo della Lega Pro che, preliminarmente, ha dato il benvenuto al neo Consigliere Dott. Claudio Arpaia eletto nel corso dell’Assemblea del 16 febbraio scorso.

All’inizio dei lavori è stata ratificata la revoca delle dimissioni presentata dal Dott. Giovanni Lombardi e si è proceduto alla cooptazione, quale Consigliere, del Presidente dell’Arezzo Dott. Mauro Ferretti.

Quale rappresentante di Lega Pro nella Commissione Direttori Sportivi, istituita presso la FIGC, è stato nominato il Dott. Martino Petrosino, rappresentante della Società Martina Franca.

Per quanto riguarda le emanande direttive circa il rilascio delle Licenze Nazionali valide per l’iscrizione al Campionato 2015-16, il Consiglio provvederà ad avanzare alla FIGC alcune proposte tendenti a modificare le norme attualmente in vigore, con particolare riferimento alle garanzie prestate dalle Società e alle procedure relative ai controlli, oltre alla problematica inerente le sanzioni per il rispetto di tali regole.

E’ stato sottolineato, inoltre, che contrariamente a quanto attribuito, la riduzione dell’attuale organico delle società di Lega Pro non è mai stato argomento di analisi da parte del Consiglio Direttivo; anzi, come risulta agli atti delle riunioni del Consiglio Federale e del Consiglio Direttivo, come evidenziato pubblicamente dal Presidente Carlo Tavecchio, il Presidente Macalli si è sempre opposto a un’ipotetica riduzione.

Al fine di coinvolgere, unitamente al Consiglio Direttivo, una più ampia platea di Società nella proposta e nella valutazione di linee programmatiche che la Lega Pro intende perseguire, sono state nominate le seguenti Commissioni:

1) Commissione strategica per l’attuazione del programma
– Di Masi Luca (Alessandria)
– Notari Sauro (Gubbio)
– Verile Fabio ( Foggia)

2) Commissione consultiva per le riforme
– Foti Pasquale (Reggina) Coordinatore
– Mancini Luca (San Marino)
– Ferrari Orazio (Pistoiese)
– Campitelli Luciano (Teramo)
– Guarascio Eugenio (Cosenza)
– Cerrai Alberto (Lupa Roma)

3) Commissione consultiva diritti audiovisivi e marketing
– Vigorito Oreste (Benevento) Coordinatore
– Brolli Roberto (Santarcangelo)
– Porro Pietro (Como)
– Francia Paolo (Consulente)
– Cerminara Marco (Vigor Lamezia) Segretario della Commissione

Sono stati, inoltre, completati gli aspetti organizzativi relativi alla gara di semifinale del Challenge Trophy, Italia-Turchia, in programma a Caserta il prossimo 25 marzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>