Moi ai tifosi del Siracusa: “Ci proveremo fino alla fine”

di Samuel 0

Qualche piccolo ingranaggio si è incrinato nel Siracusa: la penalizzazione è stata una mazzata (e due punti in meno in ottica promozione rischiano di farsi sentire) e da due settimane la squadra di Andrea Sottil sta pagando un po’ di (legittima) stanchezza.

La sconfitta di Cremona ha fermato la lunga imbattibilità che durava da 13 giornate e, con la concomitante vittoria del Trapani sullo Spezia, il primato si è allontanato ulteriormente portando Baiocco e compagni a meno sei dai cugini. A parlare del momento di appannaggio è il centrale Davide Moi:

A Cremona abbiamo fatto la nostra partita ma abbiamo sbagliato due volte e la Cremonese ci ha puniti. Forse siamo stati paralizzati dal gran freddo, ma questa non può essere un attenuante, sarebbe troppo facile. La Cremonese ha fatto due tiri in porta e tre gol, è paradossale ma è stato proprio così.

Possanzini è stato bravo a sfruttare le due occasioni che gli si sono presentate. I nostri tifosi ci sono stati vicini fin adesso e spero continuino perché per noi sono importantissimi, lotteremo fino alla fine per cercare di conseguire un grande sogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>