Verona, quanti rimpianti per Gomez

di Samuel 0

 In casa Hellas Verona sono sempre gli attaccanti al centro delle manovre di mercato. Non sarà facile per la squadra scaligera sfoltire la rosa a disposizione di mister Mandorlini (nella foto), soprattutto perché in attacco i posti sembrano già assegnati.

Al di là di quelle che sono le prestazioni di gente come Le Noci e Berrettoni (che, forse, hanno reso al di sotto di quelle che erano le aspettative ad inizio stagione), la dirigente veronese si sta mordendo le mani per essersi lasciata scappare un talentino come Gomez Taleb, centravanti prestato al Gubbio dove sta regalando magie a raffica.

Fortunatamente è solo in prestito e il cartellino è sempre di proprietà degli scaligeri. L’argentino ha contribuito – con i suoi gol e soprattutto con i suoi assist – a portare in vetta il Gubbio ed ora il club gialloblu starebbe pensando di riportarlo alla base.

Difficile che l’operazione riesca già nella finestra di mercato di gennaio, visto il sovraffollamento di attaccanti in casa Verona e ovviamente il “no” del Gubbio al trasferimento del calciatore a stagione in corso con la squadra prima in classifica.

Intanto, il Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive (Casms) ha disposto che in occasione della gara di campionato tra Como ed Hellas Verona, in programma domenica 9 gennaio 2011 alle 14:30, sia disposto il divieto di vendita dei tagliandi di accesso allo stadio “Sinigaglia” ai residenti nella regione Veneto. Esenti dalla limitazione indicata i possessori della tessera del tifoso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>