Benevento, almeno due rinforzi per Galderisi

di Samuel 0

 In casa Benevento il nome più gettonato è quello dell’attaccante Sebastian Bueno. Il bomber argentino, non valorizzato nella gestione Cuttone e sicuramente non rilanciato dalla cura Galderisi, lascerà la formazione sannita nel mercato di gennaio. Attorno a lui si è scatenata una vera e propria asta, che vede coinvolto il Barletta, il Siracusa e la Paganese.

Difficile al momento fare previsioni, anche perché il Benevento non lo lascerà partire gratuitamente.

Intanto però si lavora alacremente sul mercato per regalare a Galderisi l’esterno brevilineo, abile nel dribbling e capace di infilarsi negli spazi che tanto ha richiesto. Non è la sola manovra di mercato.

Ci sono da valutare le condizioni dei centrocampisti centrali che andranno a formare la diga nel 4-2-3-1 sannita: con Grauso e Pacciardi non del tutto recuperati e con Carcione dato come partente serve un rinforzo per la linea mediana.

Nelle ultime ore stanno salendo le quotazioni di Tommaso Coletti, centrocampista classe ’84 già alle dipendenze di Galderisi nell’esperienza di Pescara. Coletti, in rotta di collisione con il Cosenza, è stato cercato anche dalla Cavese, ma le ambizioni di promozione del Benevento danno un punto a favore al club gestito dalla famiglia Vigorito.

Intanto sembra esserci un’altra partenza nell’attacco degli stregoni. Il giovane Alessio Pasquale Viola, arrivato a Benevento via Reggina nell’ultimo giorno di mercato non ha reso quanto sperato e potrebbe fare ritorno alla casa madre. A quel punto, senza Viola e Bueno, i sanniti dovranno però per forza tornare sul mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>