Entella e Frosinone in fuga

di Francesco 0

 

La 23esima giornata nel girone A è nel segno della Virtus Entella. La capolista passa per 2-0 sul campo del Pavia e allunga in classifica con i gol di Marchi e Guazzo. Ora i punti di vantaggio sulla seconda in classifica sono sette a sette giornate dal campionato.

Entella quindi vicina alla storica serie B anche grazie al risultato della sua prima inseguitrice, la Pro Vercelli, che non riesce ad andare oltre allo 0-0 in casa del San Marino.

Nelle zone di vertice importante vittoria del Vicenza sull’Albinoleffe per 3-2. I veneti ora sono terzi e senza i quattro punti di penalizzazione sarebbero a sole quattro lunghezze dalla capolista.

Un’altra occasione persa per la Cremonese. Solo 1-1 in casa contro il Sud Tirol. Con una vittoria i grigiorossi sarebbero stati secondi con la Pro Vercelli. A Pederzoli risponde Brighenti nelle prime battute della gara.

Torna alla vittoria l’Unione Venezia con un netto 3-0 sulla Pro Patria e si trova sempre più solidamente in zona play off. Eccezionale tripletta di Bocalon. L’Unione Venezia ha gli stessi punti del Como che continua a salire dopo la vittoria casalinga per 1-0 contro la Feralpi Salò grazie al gol di Altinier.

Tra Carrarese e Lumezzane finisce 0-0 mentre il posticipo di questa sera tra Reggiana e Savona chiude la giornata.

Nel girone B la 26esima giornata fa registrare la fuga del Frosinone. I ciociari battono per 3-0 il Grosseto e approfittano della concomitante sconfitta del Perugia, superato per 1-0 dal Catanzaro. Frosinone a più cinque su Perugia e Lecce. I salentini avevano battuto per 2-1 l’Ascoli nell’anticipo grazie a una doppietta di Miccoli.

Con il Perugia che sembra in crisi nelle ultime giornate, probabilmente può essere il Lecce a potere impensierire la leadership del Frosinone.

In zona play off continua il buon momento del Pisa che batte anche il Gubbio per 1-0 con il gol di Arma. Il derby tra Salernitana e Benevento vede gli ospiti in vantaggio per 72’, ma il risultato finale premia i padroni di casa che si impongono per 2-1. Il vantaggio di Negro e poi pareggio al 90’ di Mendicino e gol vittoria al 92’ di Gustavo.

Il Prato batte 1-0 in casa il Viareggio e sempre in casa, ma per 3-2, il Barletta batte la Paganese. L’Aquila ha riposato mentre il Pontedera ha vinto 3-0 a tavolino contro la Nocerina esclusa dal campionato e torna a sperare di potersi reinserire nelle zone alte della classifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>