Jaconi predica pazienza: “Miglioreremo col tempo”

di Redazione 0

Nonostante la sconfitta al debutto contro la Virtus Lanciano, mister Jaconi è carico e fiducioso. La trasferta di domenica in casa del Pergocrema rappresenta una buona opportunità per migliorare l’affiatamento del suo Bassano: “Certamente sì – attacca il coach virtussino – l’affiatamento si migliora giocando, raffinando gli automatismi ed i movimenti e cercando di fare il massimo in ogni occasione. Impresa non facile, soprattutto quando alcuni giocatori cardine con capitan Basso, Porchia e Mateos a causa degli infortuni hanno avuto poche possibilità di scendere in campo con i compagni”.

 

La gara contro il Lanciano è stata decisa da un episodio sfortunato, ma il risultato non deve cambiare il giudizio su una prestazione comunque positiva del Bassano:

“Gli abruzzesi hanno ottenuto i 3 punti con il minimo sforzo, con grande opportunismo hanno sfruttato una nostra incertezza. Dovendo fare un paragone, domenica scorsa il Pergocrema a Portogruaro ha fatto una partita simile a quella del Lanciano, dovremo stare molto attenti. Noi andremo in campo per fare punti, come abbiamo sempre fatto. Certo che, se creiamo tante palle gol, dovremo migliorare nella fase realizzativa”.

 

L’obiettivo del nuovo modulo è quello di portare più giocatori vicino alla porta avversaria: “Il 4-3-3 che utilizzavamo in precedenza, lasciava il centravanti più isolato rispetto ad ora. Ora infatti la punta può giovarsi dell’appoggio del trequartista che gli sta più vicino. E’ chiaro che una novità porta inevitabilmente a qualche assestamento, che è comprensibile, ma stiamo lavorando sodo per affinare in fretta l’intesa tra i reparti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>