Juve Stabia, Tarantino: «Col Lanciano ci riscatteremo»

di Redazione 0

A caricare la Juve Stabia in vista del prossimo match contro il Lanciano e dopo la cocente sconfitta di Foggia ci pensano Tarantino e Valtulina, che hanno incontrato la stampa al termine dell’allenamento.

  • Nazzareno Tarantino appare ancora nervoso per la sconfitta di domenica.

In sala stampa commenta così le tensioni vissute in settimana tra le società Foggia e Juve Stabia: “Non è successo nulla. Siamo stati accolti come in altre gare. Il clima si è un po’ inasprito all’interno del rettangolo verde ma queste sono cose che fanno parte del calcio. Per loro era l’ultima spiaggia per rientrare nei play off e l’hanno sfruttata. A mio avviso, noi abbiamo disputato la peggior partita dell’anno assieme a quella contro il Foligno in casa. Ma paradossalmente è meglio aver subito adesso questa batosta e non più avanti”.

L’esterno d’attacco analizza così l’andamento generale: “il campionato è livellato. Credo che diverse squadre possano ambire agli spareggi promozione, oltre alla Cisco Roma ed al Benevento che credo non abbiano problemi al riguardo. Come ben vedete, anche la Lucchese, che è giunta a trentuno punti, può rientrare. Quindi spetterà a noi non liberare il posto attualmente occupato.

Poi tocca a Valtulina, anch’egli scuro in volto. Parla subito della gara di domenica: “Una sconfitta che fa male, venendo da otto risultati consecutivi. Nella prima mezz’ora, prima dell’espulsione di Ciotola e del conseguente rigore, l’abbiamo gestita bene. Poi dopo quell’episodio ci siamo disuniti completamente. Dobbiamo subito voltare pagina”.

A chi gli fa notare la mediocrità del torneo in termini di punti (la Juve Stabia è sempre quarta con tre punti di vantaggio sulla quinta, n.d.r.), risponde: “A noi non interessano i risultati delle altre. Siamo consapevoli che per raggiungere i play off dovremo vincere le prossime in casa. Magari vincerne qualcuna fuori.  Non sarà facile comunque. Mancano undici giornate e dovremo fare risultati importanti, come vi ho detto, già a partire da domenica prossima contro il Lanciano. Ci riscatteremo, ne sono sicuro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>